Chi Siamo

Lo spirito di “Golfo Mistico” come aveva pensato Richard Wagner, amante e frequentatore dei luoghi del sud, è quello di annullare lo spazio e la fisicità dell’orchestra, per lasciare libero campo alla musica e alla scena.

La scena del sud, è quella dei giardini a terrazze con il mare nel vicino orizzonte, primo fra tutti quello di villa Rufolo,  ma non meno quello di Villa Floridiana. Su queste terrazze si arrampica a passo di musica il puro folle Parsifal.

Il golfo è quello di Napoli, dove i musicisti, molti dei quali vi arrivano per la prima volta, sono annullati, come gli orchestrali di Bayreuth, dalla sua bellezza, e suonano in Villa Floridiana lasciando libera la “scena” delle loro idee musicali.